Sushi zerowaste

2 ore

Facile

Ricetta per 4 persone

Ingredienti

500 g di riso Carnaroli*
150 g condimento bianco*
50 g di zucchero
10 g di sale*
600 g di acqua
Fogli di alga Nori*
Verdurine
Nanami Togarashi*
Semi di sesamo*

* prodotto disponibile presso Negozio Leggero

Preparazione

Risciacquare sotto l’acqua fredda 6/7 volte il riso sino a quando diventa trasparente, lasciare a bagno il riso per 15′, scolarlo e lasciarlo asciugare per 15′.
Versare il riso in una pentola non troppo larga, coprire di acqua a filo e mettere a cuocere. Non scoprire la pentola. Quando l’acqua del riso bolle, fare cuocere per 5′ a fuoco alto, infine per 8′ a fiamma bassa. Spegnere il fuoco e lasciare riposare per 10′ con coperchio. Preparare lo sciroppo di aceto versando il condimento bianco, lo zucchero e il sale in una casseruola che andrà scaldata fino a che lo zucchero non sarà ben sciolto.
Trasporre il riso in un contenitore di vetro o ceramica (non di metallo), versarci lo sciroppo di aceto mescolando con una paletta di legno di taglio in modo da allargarlo il più possibile. Lasciare raffreddare coprendo con un canovaccio bagnato di acqua fredda.
Distendere l’alga Nori sul tappetino con il lato liscio in basso. Se si vogliono fare dei formati più piccoli, tagliare l’alga a metà con delle forbici. Disporre il riso sui 2/3 della lunghezza dell’alga, cospargere di semi di sesamo, un po’ di nanami togarashi, farcire con strisce sottili di verdure crude (o cotte, a piacere) e arrotolare aiutandosi con il tappetino. Tagliare il cilindro in 8 parti.