Tintura naturale per tessuti a base di more

2 giorni

Facile

Ricetta per 100 g di tessuto

Ingredienti

- Tessuto naturale vegetale bianco ( cotone, lino, canapa,..)

ogni 100 gr di tessuto:
– 100 g di more
– 1 cucchiaino e mezzo di allume di rocca in polvere*
– 1 cucchiaino e mezzo di cremor tartaro (o del nostro lievito per dolci*)

* prodotto disponibile presso Negozio Leggero

Preparazione

Prima fase: il mordente

Mettiamo il tessuto in acqua fredda per un’oretta.
Prepariamo la soluzione costituita da allume, cremor tartaro e acqua calda in una tazza, sciogliendo tutto bene (usiamo sempre i guanti e la mascherina per precauzione).
Aggiungiamo la tazza di mordente in una pentola di acqua tiepida e aggiungiamo la stoffa che abbiamo prebagnato. Lasciamo la stoffa nella pentola con acqua e mordente per una notte. Il giorno dopo laviamo con acqua fredda e sapone neutro per le mani.

Seconda fase: la tinta

Schiacciamo bene le more, come per fare una marmellata. Prendiamo una pentola in acciaio e facciamo sobbollire una quantità d’acqua sufficiente a coprire il tessuto con le more schiacciate. Lasciamo sobbollire per una mezz’ora, l’acqua diventerà scura. A questo punto eliminiamo eventuali more rimaste intere, per evitare che creino chiazze di colore non omogenee. Aggiungiamo il nostro tessuto, facciamo sobbollire per altri 30 minuti. Togliamo dal fuoco e facciamo raffreddare l’acqua, lasciamo il tessuto per 12 ore nell’acqua colorata. Infine togliamo il tessuto dal bagno di colore, risciacquiamo bene e laviamo sempre usando un sapone delicato per le mani.